Insufficienza visiva

Quando un bambino ha un certo grado di disabilità visiva in modo naturale, il resto dei loro sensi sono sintonizzati.

Il gioco, indipendentemente dal fatto che il danno visivo è totale o parziale, farà parte del vostro sviluppo e vi incoraggerà a continuare ad esplorare. A seconda del grado di disabilità visiva, i giochi devono contenere da colori molto vivaci e contrastanti, in caso di insufficienza visiva parziale, a suoni e / o texture, se il danno visivo è totale, per sviluppare il resto dei sensi.

Di seguito vi proponiamo una selezione di giochi e materiali che vi permetteranno di sviluppare tutte queste abilità. Si consiglia di prendere in considerazione le possibilità e gli interessi di vostro figlio.

menomazione visiva | Akros educativo
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Tatto-foto

20611
Gioco sensoriale progettato per sviluppare il senso del tatto, basato sulla differenziazione di 8 texture diverse, e la loro associazione con fotografie che rappresentano i diversi tocchi.  Permette di stabilire un rapporto visivo-tattile.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Bingo: suoni delle emozioni

20630
Gioco di associazione con il sistema di bingo per imparare a differenziare e riconoscere le emozioni principali, associando l'immagine di ogni emozione con il loro suono corrispondente.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Bingo: animali e la natura

20620
1 Reviews
Gioco educativo per imparare a differenziare 25 suoni di animali e natura, identificarli con la loro immagine reale e conoscere i loro nomi. 
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Bingo: la casa e la città

20621
Gioco educativo per imparare a differenziare 25 suoni della casa e de la città  e conoscere i loro nomi. 
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Bingo: azioni e strumenti musicali

20622
1 Reviews
Gioco educativo per imparare a differenziare 25 suoni d'azione e strumenti musicali, identificarli con la loro immagine reale, e conoscere i loro nomi. 
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Argilla creativa smuzi

70010
2 Reviews
Nuova argilla modellante colorata, la cui piacevole consistenza regala sensazioni uniche di calma e serenità. Rafforza la psicomotricità fine e la destrezza manuale. Prodotto consigliato da specialisti terapeutici.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Tatto schede di numeri e prescrittura

20612
1 Reviews
Tatto schede di pre-scrittura che contengono numeri dallo 0 al 10 e differenti percorsi. Llavorano la pre-scrittura con illustrazioni molto attraenti che invitano i bambini a percorrere con il dito la superficie ruvida. Il contrasto di colore tra i numeri e lo sfondo delle fiche aiuta i bambini con problemi visivi adidentificare la forma dei numeri o i...
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Tatto schede di lettere e segni di punteggiatura

20613
Tatto schede di pre-scrittura che lavorano su lettere e segni di punteggiatura al tatto, grazie alla superficie ruvida. Comprende le lettere maiuscole e minuscole e differenzia, in entrambi i casi, tra vocali e consonanti. Include le seguenti lettere: œ - ç - ç - l-l-l - ñ)Ispirato alla metodologia Montessori.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Domino tattile-visivo

20615
Grande domino tattile con texture ruvida su entrambi i lati. Illustrazioni ad alto contrasto per sviluppare la discriminazione visiva e tattile attraverso il gioco del domino.  Adatto a persone con disabilità visiva.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Maxi-memory tattile "il nostro ambiente"

20410
1 Reviews
Una Maxi-Memory tattile con diverse texture posizionate su immagini reali della nostra vita quotidiana per lavorare sulla discriminazione tattile, la memoria visiva e l'attenzione attraverso il senso del tatto. Permette di giocare a memory classico e al memory tattile. Ispirato dalla metodologia Montessori.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Maxi-memory tattile \"natura\"

20411
Una Maxi-Memory tattile con diverse texture posizionate su immagini reali della natura per lavorare sulla discriminazione tattile, la memoria visiva e l'attenzione attraverso il senso del tatto. Permette di giocare al memory classico e al memory tattile. Ispirato dalla metodologia Montessori.
Giochi per lo sviluppo delle abilità

Schede tattili di percorsi collegabili

20614
Crea divertenti percorsi allacciando le schede in base al colore e alla struttura. Aiuta a migliorare la discriminazione visiva e tattile e le capacità psicomotorie fini. Set di 36 schede tattili e 10 lacci ergonomici per collegarle.



Giochi per bambini con disabilità visiva

Giochi per bambini con un certo grado di disabilità visiva, oltre al loro sviluppo motorio, facilitano la loro socializzazione con gli altri. Le attività sono adattate all'età e al livello di disabilità del bambino. Il gioco è un'attività essenziale per lo sviluppo personale di ogni bambino, che abbia o meno diverse abilità.

Akros Educational offre un gioco sensoriale per tutti i bambini, ciechi e ipovedenti. Essi allenano i sensi dell'olfatto, dell'udito e del tatto. Questa linea di giocattoli include cd audio per giocare a riconoscere diversi suoni di animali o oggetti della vita reale, o giochi per sviluppare il contatto con elementi di texture diverse che il bambino deve identificare.

Adattamento dei giochi per i bambini con disabilità visiva

In pratica, i giochi e i giocattoli per bambini vedenti richiedono poco adattamento per i bambini ipovedenti. Le attività devono mirare ai seguenti miglioramenti:

  • Percezione dello stato di salute attraverso stimoli tattili o uditivi. Giocattoli, realizzati in materiali a misura di bambino tocco e odore, in grado di fornire la stimolazione acustica e tattile. L'udito e il tatto sono i sensi corporei primari da allenare. Soprattutto nel caso di bambini senza resti visivi, l'apprendimento si realizza toccando repliche di oggetti e, se possibile, con il tocco dell'oggetto reale in modo che il bambino possa confrontarli.
  • Percezione tattile e cinestesica, o sensazioni che informano la posizione nello spazio delle diverse parti del corpo. Per dare la possibilità di esplorare gli oggetti in modo naturale (toccando palle, corde, cassetti o altri oggetti utilizzati in classe).
  • Percezione propriocettiva, o la percezione totale del proprio corpo in movimento o in posizione di riposo.
  • Coordinazione motoria in situazioni di sicurezza, e imparare a cadere in situazioni di insicurezza. Il buon senso mostrerà quando evitare giochi e giocattoli che sono complicati o inaccessibili a loro. Va considerato che il percorso dell'attività è accessibile al bambino e comprende spazi riconoscibili al tatto. 
  • I bambini con resti visivi possono divertirsi con giochi ad alto contrasto di colori e modelli. I giocattoli possono incorporare una varietà di texture in modo che il bambino può notare le differenze. La scrittura nelle storie dovrebbe essere aumentata. I bambini senza resti visivi avranno bisogno di testi in Braille script.

Materiali per il gioco dei bambini con disabilità visiva

I giochi saranno scelti in base al grado di stimolazione sensoriale che offrono. Si cerca la stimolazione multisensoriale degli altri sensi del bambino, quindi la scelta cadrà su giocattoli che producono suoni, vibrano o hanno forme e texture attraenti. Molti dei giocattoli per bambini di oggi offrono queste specifiche.

Giocattoli che forniscono feedback uditivo, come ad esempio auto, bambole, strumenti musicali, registratori di cassa mini, radio, ecc sono importanti. Questi giocattoli sono particolarmente adatti per le esigenze dei bambini con disabilità visiva.

Ci sono palline speciali e palle normalmente utilizzate da sportivi ipovedenti, che sono molto adatti per l'uso giocoso dei bambini. Il gioco è reso possibile perché la posizione e il movimento della palla è rilevato da un segnale acustico dalla palla stessa.

Libri tattili, piccoli animali di peluche, e tutti i giocattoli che forniscono diversi tipi di texture fornire la stimolazione sensoriale necessaria per i più piccoli.

Manufatti per bambini con disabilità visiva

Per facilitare l'addestramento pre-tecnologico e lavoro manuale, diversi metodi possono essere utilizzati. I colori di un cartone possono essere sostituiti dall'applicazione di un sottile strato di colla su una superficie di cartone o di altro tipo in cui vengono incollati materiali diversi. Queste composizioni artistiche tattili possono essere fatte da semi, sabbia, legumi o altri materiali. Il materiale scelto sarà utilizzato sia per disegnare linee, a matita o a pennello, sia per riempire gli spazi.

Grazie alle loro caratteristiche tattili, sono molto utili anche magneti di forme diverse, come lettere, frutti o animali. I giochi più difficili da esplorare al tatto, come i giochi da tavolo o le carte da gioco, possono essere sfruttati con l'applicazione di targhette o etichette ottenute tramite una stampante o un'etichettatrice Braille. Ricorda inoltre che attualmente esiste un'ampia gamma di giochi da tavolo disponibili in versione Braille.

.

Giochi per computer per giovani con disabilità visiva

L'attuale innovazione tecnologica e informatica diventa importante solo se le strategie di supporto sono adattate alle mutevoli esigenze del bambino. Devono diventare un mezzo e mai un fine.

Per i bambini in età scolare e gli adolescenti ci sono molti più tipi possibili di attività basate su computer. La scelta è ampia e attraente: si può godere di giochi di ruolo in scenari di fantasia o di avventura, o altri tipi di hobby come cruciverba, scacchi, giochi di carte varie (poker, blackjack), o battaglia navale. C'è anche una versione accessibile del gioco flipper in cui un avviso acustico di feedback dei movimenti della palla è fornito.

Per i più ipovedenti software di gioco accessibile può essere scaricato direttamente da Internet, e in alcuni casi gratuitamente. Per giocare a certi giochi è necessario utilizzare un lettore di schermo, che è il software che legge ciò che è scritto sul monitor. Altri giochi offrono un sintetizzatore vocale integrato che fornisce tutte le istruzioni necessarie per giocare.

Giochi per bambini ipovedenti

Le considerazioni di cui sopra si applicano anche nel caso in cui si deve impostare l'ambiente di gioco per i bambini ipovedenti con visione residua.

E 'molto importante scegliere giocattoli realizzati con materiali diversi (plastica, legno, ecc) e hanno colori vivaci e ad alto contrasto. Per rendere più facile vedere che il materiale può essere utilizzato, è possibile modificarlo con nastri colorati o adesivi.

Ci sono giochi di carte realizzati in formato di visualizzazione ingrandita, così come i giochi da tavolo più popolari.

Scegliere i giocattoli giusti per un bambino non vedente

.

Lo sviluppo fisico e cognitivo dei bambini è stimolato dal gioco appropriato, e un bambino cieco non deve giocare con giocattoli che fissano limiti, ma piuttosto stimolare il bambino a sviluppare tutte le sue capacità.

Dobbiamo guardare a ciò che le loro preoccupazioni sono, ciò che sono più interessati a, ciò che sono più interessati a, che cosa prestano attenzione, e come si occupano di giocattoli, in modo che sappiamo quali sono le esigenze del bambino cieco in termini di giocattoli, e come possiamo migliorare le competenze che già dimostrano.Come abbiamo già detto, non dobbiamo scegliere i diversi giocattoli in base alla loro disabilità, dal momento che il bambino non ha bisogno di essere ricordato che lui o lei non può vedere per giocare, ma piuttosto, come con qualsiasi altro tipo di disabilità, dobbiamo abilitare e stimolare il bambino con i giochi e giocattoli che gli diamo.

Qualsiasi opzione che include effetti sonori avrà molto successo, se sono le palle, giocattoli con pezzi, elementi di dimensioni non troppo piccole che permettono loro di manipolare e riconoscere bene, così come tutti quelli che presentano texture diverse e permettono loro di indovinare cosa sono.

Questo tipo di articolo giocattolo senza dubbio stimolerà il bambino non vedente e lo incoraggerà a giocare e interagire con gli altri, cosa che è fondamentale per tutti i bambini, ma soprattutto per quelli con qualsiasi tipo di disabilità.

Ma vi aiuterà anche a imparare diversi elementi, e le loro caratteristiche principali come texture o suoni.

Selezione di giocattoli per bambini non vedenti

È difficile se pensiamo a cosa possiamo fare per evitare che il bambino si senta male con il giocattolo, o di sentirsi rallentato in qualche modo per sviluppare l'attività che il gioco richiede.

Cosa dobbiamo fare è quello di considerare che tipo di gioco o giocattolo è adatto per la loro età, e da lì, scegliere tra le diverse opzioni che abbiamo, quella che meglio si adatta alle loro esigenze, essendo in molti casi necessario per adattare il gioco alle loro particolarità dal fatto di essere cieco.

Giochi adattati per i bambini con disabilità non deve essere lasciato all'aperto, è un tipo di attività che i bambini dovrebbero fare, qualunque sia la loro condizione. Un bambino cieco può e deve fare esercizi all'aria aperta con i suoi coetanei e amici, e se uno degli esercizi richiede o comporta qualche tipo di difficoltà maggiore, può farlo assegnando un partner e coprendo anche gli occhi di uno dei partecipanti all'altra squadra.

Svolgere una carriera, un lavoro artigianale o qualsiasi altro tipo di attività abituale per un bambino sano, dovrebbe essere un obiettivo raggiungibile per un bambino con disabilità visiva, e per questo dovremo adattare l'ambiente in cui si svolgono le attività, e i partecipanti.

Motori di finezza esercizi

Giochi adattati per i bambini con disabilità che includono la possibilità di esercitare abilità motorie sarà sempre una grande opzione per aiutare il bambino a svilupparlo.

Questi saranno giochi che includono attività come abbottonare i vestiti di una bambola, legare i lacci, filettatura, ecc.

Giochi tattili e sensoriali

Per esempio, touch-foto giochi, che hanno texture diverse e dovranno essere associati con l'oggetto corrispondente.

È possibile giocare a coppie in cui uno dei componenti utilizza il tocco per descrivere l'oggetto e la struttura, e l'altro deve indovinare dalle foto, quale oggetto corrisponde a.

Animal Sounds gioco

Infortuni li aiuta a riconoscere attraverso i suoni i diversi animali della natura. Il gioco è accompagnato da fotografie dei diversi animali, che possono essere utilizzati da altri bambini.

Molti studi stanno mostrando i benefici della terapia animale per i bambini con disabilità. Le carte con i disegni degli animali aumenteranno la curiosità dei più piccoli della casa verso il mondo animale.

Senso di gioco olfattivo

Questo gioco aiuta i bambini a sviluppare un senso dell'olfatto, scoprendo e riconoscendo l'aroma dei diversi frutti che vengono presentati loro.

I migliori giochi per i bambini con disabilità

I nostri giochi offrono risorse educative e ludiche per i bambini con qualsiasi tipo di disabilità. Il nostro obiettivo è che possano divertirsi e imparare il più possibile dall'ambiente circostante.

Gustare con i più piccoli e lasciare che nulla ti impedisca di mostrare loro nuove esperienze.

In Akros vi aiutiamo a ottenere i migliori materiali per qualsiasi tipo di esigenza che i bambini possono avere, come la disabilità visiva.

Inserisci il nostro negozio e scopri tutti gli articoli specifici che abbiamo che possono aiutarti a sviluppare le competenze dei bambini.

Intervento educativo nei bambini con disabilità visiva

Il modello educativo fornisce al bambino ambienti adeguati alle sue esigenze. In caso di bambini ipovedenti, è necessario prima utilizzare stimoli tattili e acustici, avendo cura di abituarli ai giochi e ai giocattoli. Dovete spiegare costantemente cosa state facendo per non provocare reazioni di paura e ansia. La menomazione della vista comprende i bambini non vedenti e con altre capacità visive.

La tecnologia viene integrata nel contesto ludico ed educativo. Si distingue per la sua importanza, il sistema di scrittura e lettura Braille adattato al computer, e altri elementi come:

  • Hardware, con tastiere e sensori espansi.
  • Software, come i programmi di riconoscimento vocale, sintesi vocale, software di ingrandimento dell'immagine per i non vedenti, software di lettura dello schermo o programmi educativi.

Approccio al danno visivo

Il sistema globale utilizzato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è chiamato Classificazione Internazionale della menomazione, della disabilità e della menomazione (ICIDH) e viene utilizzato per classificare i tipi di menomazione visiva in modo standardizzato in tutto il mondo. Classifica menomazione della vista, menomazione, handicap o disabilità.

Per menomazione si intende un'anomalia o la perdita di una funzione o di una struttura anatomica, psicologica o fisiologica. Mentre per disabilità si intende qualsiasi assenza o restrizione della capacità di svolgere attività considerate normali per la vita quotidiana dell'essere umano. Questa limitazione deve essere causata da una carenza. Questa carenza pone la persona in un chiaro svantaggio nel suo rendimento nella società.

La definizione di menomazione visiva

La vista bassa è definita come una menomazione visiva che non può essere risolta con occhiali, lenti a contatto, farmaci o interventi chirurgici che interferiscono con lo svolgimento delle attività quotidiane o impediscono lo svolgimento delle stesse.

Cause di disabilità visiva infantile

Disavanzi aggiunti

Dovreste considerare che più della metà dei bambini con grave disabilità visiva hanno una difficoltà aggiuntiva. Il ritardo mentale è la più comune difficoltà aggiunta, raggiungendo uno in quattro casi. Ci sono stime che entro il prossimo decennio ci saranno il doppio di bambini con disabilità visiva e la maggior parte di loro avranno aggiunto handicap.

La tendenza futura sarà quella di mantenere o ridurre l'incidenza delle cause genetiche dei deficit visivi. Allo stesso tempo, ci sarà un aumento del numero di bambini ipovedenti con qualche disabilità neurologica.

Difetti genetici

Nei paesi sviluppati, sono la causa principale di deficit visivi, con una percentuale che varia tra un terzo e la metà dei casi. Se si dividono le cause del danno visivo nell'infanzia tra prenatale, perinatale e postnatale, nei paesi sviluppati la causa principale del danno visivo sono i difetti genetici (34-51% dei casi). Se a questa percentuale, oltre alle cause perinatali e post natali, si aggiungono gli aspetti prenatali, le cause genetiche raggiungono fino a due casi su tre.

Secondo l'OMS, le cause di cecità e grave disabilità visiva sono, dalle più alte alle più basse: cataratta (50%), glaucoma (16%), tracoma (12%), retinopatia diabetica (8%), errori refrattivi non corretti (8%) e cecità infantile (3%).

.

Product added to wishlist
Product added to compare.